MASTER IN SCRITTURA DI VIAGGIO

“Viaggiamo, inizialmente per perderci. E viaggiamo poi per ritrovarci. Viaggiamo per aprirci il cuore, e imparare più cose sul mondo di quante possano accogliere i nostri giornali. E viaggiamo per portare quel poco di cui siamo capaci, nella nostra ignoranza e sapienza, in varie parti del globo, le cui ricchezze sono variamente disperse."
Pico Iyer, "Rotte incrociate"
Il viaggio è un tema che affascina tutti dai tempi di Ulisse. La metafora del viaggio anima l’immaginario collettivo, evoca lo spirito d’avventura, pervade la letteratura, il cinema, la poesia, la pittura, la musica e la storia stessa degli uomini. Il Master ha l’obiettivo di valorizzare l’esperienza del viaggio come movimento verso la conoscenza e l’integrazione tra popoli diversi. Il corso vuole fornire ai viaggiatori per professione o per diletto strumenti e tecniche capaci di trasformare l’esperienza personale in testimonianza, con l’uso della scrittura e il supporto delle nuove tecnologie, affinchè il racconto dell’andare risulti incisivo, allettante, affabulante. Il Master è articolato in moduli e affronta tutte le tappe e le metamorfosi della scrittura di una storia di viaggio. I partecipanti acquisiranno le competenze necessarie per operare con abilità nei diversi settori della scrittura di viaggio.

Target: Scrittori, giornalisti, operatori della comunicazione e del turismo, studenti, laureandi/neolaureati, viaggiatori di scoperta e viaggiatori di professione.

Contenuti:

  • La società dei viaggiatori:
    aspetti antropologici e psicologici del viaggiare.
  • Scrivere di viaggio: dal diario agli appunti, alle regole linguistiche e alle diverse tipologie di testi di viaggio nei settori del turismo, enogastronomia, politica, religione, sport, attualità e cultura.
  • La costruzione della storia:
    saper creare la trama, strutturare il racconto in modo da colmare l’immaginazione del lettore.
  • Creare il proprio stile chiaro e coerente,
    che renda lo scrittore unico e riconoscibile.
  • Immagini e fotografie di viaggio:
    l’utilizzo dei media come nuovi strumenti di narrazione.
  • Come viaggia uno scrittore di viaggio: ricerca, organizzazione, autodisciplina, attenzione ai dettagli, resistenza ai disagi, alle difficoltà, ai ritmi serrati del lavoro